Lezione – semi seria – di videomaking

Ieri al San Carlo di Fermo ho tenuto la mia prima lezione – semi seria – di video making! 

Questo workshop fa parte delle attività organizzate dal progetto #FUM (Fermo Urban Museum…se volete saperne di più date un occhio alla pagina Facebook!!) per il liceo Artistico Preziotti di Fermo.

E’ stato un po’ strano (data la mia avversione nel parlare in pubblico!!!!) un po’ una figata!

Devo dire che vedere 16 ragazzi attenti per due ore e che addirittura fanno domande da soddisfazione! 

Io, chiaramente nascosta dietro lo schermo del pc (ma ci sto lavorando…!!!), ho parlato – a grandi linee – di alcuni aspetti della teoria del video per poi affrontare più nello specifico il video per la Street Art. 

Ho iniziato parlando della mia esperienza di qualche anno fa quando, per il progetto Oltre Conceria, ho girato un video documentario in cui ho cercato di raccontare con le immagini il lavoro di Giulio Vesprini impegnato nella realizzazione del muro ” I N M E M O R Y ” all’interno della conceria a Molini di Fermo (ex campo di prigionia PG70). 

Se vi va di rivederlo vi lascio il link –> I N M E M O R Y

Ho raccontato poi il lavoro per Vedo a Colori, di cosa significa lavorare al fianco di un gruppo di artisti, di quali attrezzature prediligere e quali invece lasciare a casa in situazioni del genere, della musica nel video e delle colonne sonore famose!

Insomma 2 ore intense ma divertenti, credo, spero! 😀

Vi lascio il link del trailer realizzato per Vedo a Colori e presto, spero, anche quello del documentario che è in fase di chiusura (ma ve lo racconterò meglio un’altra volta!)

Trailer Vedo a Colori

Buon fine settimana a tutti, e a presto!